Foto di cani e di gatti

Visite: 130

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Contenuto Articolo[Nascondi]

Tecniche e consigli per scattare foto ai nostri amici a quattro zampe specialmente cani e gatti. Nelle situazioni più disparate è una bella esperienza fotografare gli animali domestici, sono dei soggetti fantastici, in casa o all’aria aperta mentre giocano e corrono. Non è semplice scattare foto di cani e di gatti, ci sono difficoltà specifiche dovute essenzialmente al fatto che sono imprevedibili nei movimenti. Catturare il momento giusto senza incorrere nel fastidioso effetto mosso, quindi non è particolarmente facile.

Consigli

Ecco quindi alcuni pratici consigli per ottenere il massimo dalla nostra fotocamera con cani e gatti, saper cogliere il momento giusto può fare la differenza per ottenere una foto originale e divertente. Prima di scattare la foto cercate di impegnare il cane o il gatto, lanciandogli magari un biscotto o un giochino, e facendogli, così, assumere una posa interessante per lo scatto.

Usare lo scatto continuo

Generalmente i momenti più belli e divertenti per ritrovare gli animali durano molto poco. Questo vale non solo per quelli domestici, ma per tutti in genere. Avere pazienza e osservare la scena è fondamentale. Quando sembra che stia arrivando il momento giusto, è consigliabile usare la funzione di scatto continuo.

Attenzione alla composizione dell’inquadratura usare la regola dei terzi

Quasi naturalmente viene da collocare al centro dell’inquadratura il soggetto da fotografare. Questo, in genere, specie con gli animali in movimento, non fa risaltare l’azione della scena e rende lo scatto piatto e poco dinamico. La regola dei terzi vale sempre: posizioniamo il soggetto a sinistra o a destra dell’inquadratura per rendere lo scatto più interessante e dare profondità alla foto che stiamo per fare.

Impostazioni della fotocamera

Impostare lo scatto automatico. Per aumentare la sensibilità alla luce per ridurre i tempi di scatto selezionare sensibilità impostando il valore a 400 Iso. Per essere sicuri di catturare il momento giusto, impostare la modalità di scatto continuo. Ridurre l’esposizione e scattare a raffica quando siete pronti.

Osservate il cane o il gatto da fotografare, inquadratelo e seguitelo attentamente in tutti i suoi movimenti, premete leggermente pulsante di scatto per bloccare la messa a fuoco, al momento giusto premete fino in fondo per far partire la raffica di scatti.

Contenuti Corrispondenti





Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.