Condividere foto su internet

Visite: 7259

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il mondo è popolato da un’infinità di fotografi. La passione per la fotografia con l’avvento del digitale, coinvolge sempre più persone. Ogni giorno le più famose case produttrici immettono sul mercato nuove fotocamere digitali, nuove attrezzature, nuovi software, e noi appassionati di fotografia o fotografi professionisti siamo sempre più coinvolti alla scoperta di queste novità.

Chi ama scattare foto, cerca sempre di più la perfezione, l’originalità, e la bellezza. Scattare foto sia per i fotografi professionisti che per i fotografi amatoriali è una passione emotivamente coinvolgente, non si vede l’ora di guardare i risultati. Tante foto saranno mediocri, insignificanti, tecnicamente sbagliate, ma alcune risulteranno belle, o molto belle, a volte bellissime.

E’ quando i risultati saranno postivi che ogni fotografo vuole mostrarli anche ad altre persone. A volte non ci si accontenta di mostrare le nostre belle immagini a qualche amico o ai familiari, vogliamo mostrarle a tutti, a chi non è un esperto di fotografia, ma anche a chi lo è. Mostrare le nostre immagini più belle a chi è un esperto di fotografia, e avere una sua opinione o una critica positiva potrebbe farci piacere e gratificarci.

Il miglior modo per poter mostrarle in qualsiasi parte del mondo è quello di condividere foto su internet e pubblicarle direttamente sui numerosi social network che offrono gallerie fotografiche fra le loro funzioni.

Condividere foto su internet con Flickr

Flickr ha decine di milioni di utenti ed è il più noto sito di Photo-sharing sul Web. Dopo aver caricato le immagini è possibile creare gallerie, organizzarle e decidere chi le può vedere.

E' un diffusissimo servizio di hosting per condividere le foto online, che fa capo a Yahoo. Creando un account di posta elettronica su Yahoo avremo a disposizione anche lo spazio in cui mettere le nostre foto online. Il sito in italiano, per iscriversi basta andare su crea tuo account, ma se abbiamo già un indirizzo mail di Yahoo, Facebook o Google possiamo accedere con questi dati.

Prevede due tipi di accesso quello gratis che scatta dopo 90 giorni dall'ultimo accesso con conseguente cancellazione del nostro account, e quello a pagamento che non ha scadenza. Nessuno dei due contratti prevede la garanzia di conservazione delle foto.

Caricare foto on line con Flickr

E' possibile caricare online le proprie fotografie condividendole con chiunque nel mondo e guardare quelle già presenti online. Dal sito www.flickr.com puoi creare il tuo archivio personale di fotografie. Per ricercare un’immagine, basta scrivere una o più parole-chiave nell’apposito campo di testo in corrispondenza di Ricerca e premere invio.

Flickr visualizzerà tutte le immagini trovate. Per poter creare un album/archivio di immagini è necessario avere un account Yahoo. Se non hai un account Yahoo, cliccare su Crea un account e su Registrati per crearne uno. Compila il form con i tuoi dati, indicando anche un indirizzo di posta elettronica al quale poi verrà inviata la mail con il messaggio di conferma. Una volta ricevuta la mail con l’Id (nome utente) e l’indirizzo Yahoo, puoi ritornare in home page e crearti l’account Flickr.

Dopo aver inserito i dati relativi all’account Yahoo, ti viene chiesto di scegliere il tuo nome, quello che verrà poi visualizzato su Flickr, e di creare un nuovo account da Crea un nuovo account. Invece se hai già un account, entra in Collega ad un account esistente inserendo ID e password Flickr. Una volta registrato ti basterà digitare, ogni volta che vorrai entrare nel tuo spazio,www.flickr.com.

Flickr è uno dei pochi hosting di foto online completamente in italiano è possibile caricare le foto nel sito e condividere le immagini inviandole tramite email o cellulare. Se l'account gratuito resta inattivo per più di 90 giorni, viene cancellato. L'account pro hosting di foto online, non ha vincoli sull’ accesso.

La versione PRO di hosting di foto online costa $ 24,95 l'anno limiti di banda: 100 MB di foto, caricabili in un mese di calendario, illimitato per la versione Pro. Caricamento multiplo dei file: si. Dimensione file: 10 MB per foto, 20 MB per la versione pro.

Numero massimo di file o spazio disponibile: sono visibili solo le duecento foto più recenti, e file illimitati per la versione pro. Formati supportati: Jpeg, i video sono supportati solo nella versione pro. Album privato pubblico: si.

E' anche possibile aggiungere contatti al vostro account, più o meno allo stesso modo con cui si aggiungono gli amici su Facebook. Potete distinguerli come amici o familiari e attivare l’accesso alle gallerie.

È inoltre possibile aggiungere le foto ai gruppi, o unirsi a gruppi basati su argomenti di interesse. Offre anche un pratico servizio per ordinare direttamente le stampe dele foto. In Flikr una volta che avete caricato le foto, è possibile creare gallerie per organizzarle.

Come usare Flickr

Questa guida di Flickr ci spiega come caricare e condividere le foto su internet con amici e conoscenti e chiunque nel mondo e guardare quelle già presenti online. Digita www.flickr.com per creare il tuo archivio personale di foto. Scegli lingua italiano.

Per ricercare un’immagine, basta scrivere una o più parole-chiave nell’apposito campo di testo in corrispondenza di Ricerca e premere invio. Flickr visualizzerà tutte le immagini trovate.

Creare un Archivio di immagini

Per poter creare un album/archivio di immagini è necessario avere o crearsi un account Yahoo e successivamente aprire un account Flickr. Se non hai un account Yahoo basta cliccare su Crea un account e su Registrati per crearne uno.

Compila il form con i tuoi dati, indicando anche un indirizzo di posta elettronica al quale poi verrà inviata la mail con il messaggio di conferma. Una volta ricevuta la mail con l’Id (nome utente) e l’indirizzo Yahoo, puoi ritornare in home page e crearti l’account Flickr.

Crea il tuo account Flickr

Inserendo tutti i dati relativi all’account Yahoo, ti viene chiesto di scegliere il tuo nome, quello che verrà poi visualizzato su Flickr, e di creare un nuovo account da Crea un nuovo account. Invece se hai già un account, entra in Collega ad un account esistente inserendo ID e password.

Caricare foto Flickr

Una volta entrato nella tua area personale, clicca su Inserisci la tua prima foto e, successivamente, clicca su Scegli le foto. A questo punto si aprirà una finestra che ti permetterà di selezionare le foto da inserire dal tuo archivio personale.

Seleziona le foto da condividere con Flickr:

Seleziona tutte le immagini che desideri pubblicare online, puoi anche selezionare più file contemporaneamente. Nella tabella puoi vedere quanti file hai caricato, la loro dimensione e decidere di aggiungerne altri. Quando la tua lista delle immagini da inserire è completa ti viene chiesto di definire la Privacy, ossia scegliere se rendere la tua foto privata (visibile solo agli amici e/o ai familiari) o se renderla pubblica. A questo punto conferma cliccando su Inserisci una foto e attendi qualche minuto per l’upload.

Clicca su Descrivi le tue foto. In corrispondenza del campo di testo Tag, puoi inserire una o più parole-chiave che vuoi associare all’immagine caricata. Questi tag verranno poi utilizzati dal motore di ricerca per individuare i file. Assegna un titolo alla tua foto e, se lo desideri, una breve descrizione. Infine clicca su Salva.

Gestione delle foto Flickr

Ora puoi visualizzare le tue foto. Sotto ad ogni foto sono presenti dei link per modificare ed eliminare le tue foto. Inoltre sotto le tue foto vengono mostrati i commenti che altre persone hanno fatto alle tue immagini Una volta terminato clicca su Salva questo batch.

Organizzare foto Flickr

Puoi organizzare le foto in set. I set sono un gruppo di fotografie raggruppate in base ad un determinato tema o argomento, come ad esempio un viaggio. Puoi usarli per mettere in evidenza le tue foto preferite o creare un album che contenga le foto della tua collezione
o foto scattate con una particolare fotocamera. Puoi ordinare le tue foto in set cliccando su Organizza dalla barra dei menu in alto e poi selezionando I tuoi set.

Organizr di Flickr:

Per creare i tuoi set utilizza l’Organizr. Per entrare in Organizr, clicca sul link Set e poi sul link Su Organizr. Da qui segui le istruzioni che compaiono al centro della pagina per creare un set. Puoi scegliere anche di far parte di un gruppo. I gruppi sono un modo per permettere alle persone di unirsi attorno ad un interesse comune. Se non ne hai già uno, clicca su Gruppi nella barra dei menu per scoprire come crearne uno e unirti ad altri gruppi per la condivisione di foto on line.

Condividere foto su internet con Facebook

Se Flickr è frequentato da utenti appassionati di fotografia, Facebook è il sistema più pratico per condividere le foto con gli amici. Il concetto è semplice, la maggior parte delle persone ha più amici su Facebook che su Flickr.

Di conseguenza è più semplice mostrare alle vostre cerchie di conoscenti le fotografie del vostro album. Il supporto a questo social network è integrato nella maggior parte delle applicazioni, e quando aggiungete una foto questa sarà subito pubblicata fra le notizie della vostra pagina.

Il servizio di Facebook è ideale per condividere foto, ma manca di tutte le funzioni dedicate ai fotografi che hanno reso famoso Flickr quando si tratta di caricare e condividere con gli appassionati delle gallerie di immagini.

Condividere foto con 500px

 

500px è diverso dagli altri servizi presentati sopra, sicuramente è uno dei migliori modi per codividere le foto di cui siete particolarmente orgogliosi. Sulle sue pagine è anche possibile creare flussi di argomenti dedicati alla fotografia che sono di vostro interesse e verificare quante persone hanno visto e apprezzato ogni foto.

 Il sito 500px è ben fatto, ma è necessario abituarsi alla sua interfaccia utente davvero molto particolare. Per accedere al servizio disponibile anche l’applicazione gratuita progettata per iPad.

Condividere foto con Twitter

Il punto di forza di Twitter come servizio per la condivisione delle immagini è la sua semplicità. A seconda del client utilizzato dai vostri amici le immagini saranno visualizzate come un link da aprire con un semplice tocco o come una miniatura da ingrandire.

Twitter è ideale per pubblicare quelle foto che hanno bisogno solo di essere viste una sola volta.

 

Condividere foto con Imageshack

I fotografi professionisti, ma anche quelli appassionati di fotografia che oramai sono proprio tanti, oggi possono sfruttare la possibilità che Internet da loro di condividere i propri lavori e le proprie foto su internet.

Cioè la possibilità di poter creare facilmente degli album fotografici sfruttando il servizio di hosting foto online che siti specializzati nati negli ultimi tempi in maniera consistente offrono. Questo servizio di può essere sia gratuito che a pagamento. Uno dei siti più noti a livello internazionale è Imageshack .

Con Imageshack è consigliabile anche se non richiesta, fare l'iscrizione gratuita per avere un account personale in cui mettere ordinatamente le nostre foto per condividerle con i nostri amici e se vogliamo anche agli estranei con l'apposita opzione album pubblico/privato. Il sito in italiano, ha anche una versione a pagamento che ci assicura maggiore velocità e la possibilità di caricare foto più pesanti.

Imageshack non offre garanzie sulla permanenza delle foto nel sito, ma credo rappresenti uno dei migliori siti per condividere foto nei forum. Tra le varie opzioni ce n'è una che produce direttamente il link, pronto per essere incollato nel forum. Imageshack si può utilizzare anche senza registrazione, non è possibile cancellare il proprio account, ma si possono rimuovere tutte le foto

Caricare Immagini su Imageshack

Per caricare Immagini su Imageshack, per prima cosa entrare nel sito ufficiale, http://imageshack.us/. Il sito, ci mostra subito la possibilità di caricare i file, è possibile caricare immagini, video o URL. Selezionate image/video e scegliete l’opzione Scegli file accanto alla barra di caricamento.

 

Sfogliate le cartelle dei file finche trovate l’immagine che volete caricare su Imageshack, volendo potete inserire dei tags e cliccate su Carica adesso, se necessario, tramite un opzione potete ridimensionare automaticamente l’immagine sotto il campo tag, Ridimensionamento Immagine.

 

A questo punto potete condividere la vostra immagine. ImageShack vi permette di condividere le immagini su MySpace, Facebook e Twitter. ImageShack fornisce anche un link diretto alla vostra immagine, insieme a un link, codice del widget, il codice del forum e codice HTML.

Versione Premium di Imageshack

Limiti di banda: 300 MB all’ora. Caricamento multiplo dei file: solo usando un file zip che contenga le foto, nessun limite sul numero totale di fare le residenti nel sito. Dimensioni massima dei file: al massimo 1,53 MB (1 fino a 3 MB ) per file. Formati supportati: jpeg, png, tiff, gif, bmp, swf (solo premium), file video e di immagine in generale. Album privato/pubblico: si. La versione Premium di Imageshack costa € 50,17 l'anno, 5,902 € al mese.

Contenuti Corrispondenti





Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.