Obiettivi per Reflex Canon grandangolo

Visite: 1552

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Se hai acquistato una nuova Reflex Canon, una macchina fotografica o una compatta con obiettivi intercambiabili è inevitabile cominciare a pensare di aggiungerne uno o più alla tua attrezzatura fotografica.

Ma con la sconcertante varietà di opzioni disponibili sul mercato, ci si potrebbe trovare in difficoltà nella scelta. Per cominciare, è bene concentrarsi principalmente su alcune cose che sono importanti.

Scegliere obiettivi per Reflex Canon in base a:

  • Lunghezza focale
  • apertura
  • Stabilizzazione di immagine
  • Formato
  • Attacco obiettivo

La lunghezza focale dell'obiettivo per Reflex Canon

La lunghezza focale di un obiettivo è la distanza fra il centro della lente e il piano del sensore della macchina fotografica quando il fuoco è all'infinito.Nel caso di obiettivi con n-lenti in più gruppi, si tratta della distanza fra il piano del sensore ed il punto "centrale" dell'obiettivo, che non si trova necessariamente a metà dell'obiettivo stesso (dipende, infatti, dallo schema ottico).

Il primo numero usato per descrivere un obiettivo per reflex Canon è la sua lunghezza focale, in combinazione con il sensore della fotocamera digitale, questo definisce l'angolo di vista di cui la lente, con i numeri più piccoli che indicano un angolo più ampio. Sono denominati obiettivo zoom, utilizzando due numeri che indicano gli estremi della gamma, per esempio 18-55mm. Mentre sono chiamati obiettivi a focale fissa, con un solo numero ad esempio 50 mm.

L'immagine sotto mostra come il campo di vista varia con la lunghezza focale di una Reflex digitale con sensore di formato più comune, APS-C (come quello usato da Canon, Nikon, Pentax e Sony).

La tabella di conversione mostra come queste si riferiscono a due standard di dimensioni del sensore di altri, vale a dire 'full-frame' (Pieno Formato), che è la stessa dimensione di una pellicola di negativo 35mm e Quattro Terzi che è utilizzato da Olympus e Panasonic.

Per motivi di confronto conveniente, le lenti dell'obiettivo sono spesso indicati con la loro lunghezza focale equivalente 35mm, per esempio un obiettivo 18-55mm, può essere descritto come un equivalente 28-90mm. E' importante capire che questo significa semplicemente che un obiettivo 18-55mm su APS-C copre lo stesso angolo di vista di 28-90mm su una fotocamera 35 mm.

Tipo di lente

35 millimetri 'full-frame'

APS-C

Quattro Terzi

Ultra grandangolo

24mm e più ampia

16mm e più ampia

12mm e più ampia

Grandangolo

28 millimetri

18 millimetri

14 millimetri

Standard

50 millimetri

30 millimetri

25 millimetri

Teleobiettivo

80mm e più a lungo

55mm e più a lungo

42mm e più a lungo

Caratteristiche da considerare prima di scegliere l'obiettivo per reflex sono:

Autofocus obiettivo Canon

L'autofocus utilizzata da un obiettivo fotografico Canon può avere un grande impatto sulle sue prestazioni di messa a fuoco, in particolare in termini di rumore e velocità. Il motore di messa a fuoco può essere posizionato sia nel corpo della fotocamera digitale o nell’obiettivo.

I motori posizionati nell’obiettivo fotografico sono disponibili in una varietà di tipi con caratteristiche diverse. Ecco una panoramica dei tipi più importanti:

  • Azionamento della vite lenti non hanno un motore interno, e invece sono guidati dal corpo della fotocamera tramite un accoppiamento meccanico, che tende ad essere veloce, ma relativamente rumoroso.
  • Micromotore. Utilizzano motori a corrente continua, guidano il gruppo di messa a fuoco attraverso un treno di ingranaggi. Questi si trovano in obiettivi economici. Le prestazioni AF sono altamente variabili - nella peggiore delle ipotesi lenti e rumorosi, nella migliore delle ipotesi ragionevolmente veloci e silenziosi.
  • Ad ultrasuoni. Questi motori stanno diventando sempre più popolari, con l'attrazione principale di essere silenzioso durante il funzionamento. Essi sono di due tipi principali: il più economico micro-tipo ha caratteristiche simili a micromotori, mentre il più costoso anello-tipo ha un certo numero di vantaggi. In generale, sono veloci, silenziosi, e si può attivare il pieno controllo manuale della messa a fuoco automatica.

Sigle motori ad ultrasuoni obiettivi per reflex

Come di consueto, ogni azienda ha un nome diverso per i suoi motori ad ultrasuoni, e utilizza le iniziali corrispondenti in nome dell'obiettivo fotografico.

  • Canon - motore a ultrasuoni (USM)
  • Nikon - Motore Silent Wave (AF-S)
  • Olympus - Supersonic Wave Drive (SWD)
  • Pentax - Supersonic Drive Motor (SDM)
  • Sigma - Il motore ipersonico (HSM)
  • Sony - Supersonic Wave Motor (SSM)
  • Tamron - ultrasuoni Silent Drive (USD).

Messa a fuoco manuale obiettivo per reflex

Sulla maggior parte delle Reflex e degli obiettivi vi è un interruttore per cambiare tra autofocus e messa a fuoco manuale, e ruotando la ghiera di messa in modalità automatica può potenzialmente danneggiare il motore o gli ingranaggi. Alcuni obiettivi, però, utilizzano un meccanismo a frizione che consente al fotografo di usare la messa a fuoco manuale.

Qualità dell'obiettivo fotografico contro gli agenti atmosferici

Come regola generale, un obiettivo più è costoso, più è meglio costruito. Gli obiettivi kit che vengono venduti con le Reflex Canon tendono ad essere piuttosto leggeri e di plastica; spendendo un po’ di più si può ottenere qualcosa di più duraturo. Riflettere su questi punti prima di acquistare un obiettivo fotografico.

Per ottenere un angolo di campo più ampio quando si scatta una foto, quando cioè non riusciamo ad inquadrare tutti i soggetti che ci sono davanti, sia perchè siamo in interni o troppo vicini ad un soggetto grande o alto, sono indispensabili obiettivi grandangolo. Si potranno cosi vedere porzioni enormemente più ampie della scena.

Quando si deve acquistare un obiettivo, bisogna fare molta attenzione alle specifiche tecniche.

Le focali fisse sono superiori per quando riguarda la qualità di immagine, in genere offrono maggiore nitidezza. Avremo una superiore luminosità massima, anche se esistono alcuni obiettivi grandangolo abbastanza luminosi con una luminosità costante su tutta l'escursione di focale come il Canon EF 16-35mmf/2,8L II USM.

Obiettivi grandangolo Canon

In quanto a versatilità gli obiettivi grandangolo Canon sono ottimi, permettono di adeguare l'angolo di campo in base alle tue necessità. I supergrandangolari servono per esagerare le prospettive, quindi si consiglia di disporre della maggiore profondità di campo possibile, ciò si può ottenere passando in modalità Av e impostando un valore di diaframma abbastanza chiuso.

Vediamo le caratteristiche di alcuni obiettivi grandangolo Canon

Obiettivo ultragrandangolare Canon EF 16-35mm f/4L IS USM

EF 16-35mm f/4L IS USM è un obiettivo ultragrandangolare dalle prestazioni eccellenti su tutta la gamma di focali, per fotografi professionisti, obiettivo serie L, la gamma superiore di precisione Canon, resistenti a umidità e polvere.

Obiettivo zoom grandangolare, compatto e leggero, autofocus molto veloce, con apertura fissa f/4 stabilizzato fino a 4 stop, ideale per realizzare foto in condizioni di scarsa illuminazione. Ottimo per scattare foto con un’ampia visuale di inquadrature e bellissimi paesaggi.

Canon 16 35 f4 per foto di paesaggi

Canon 16-35mm f/4 da il meglio di sé per foto di paesaggi, di monumenti e costruzioni architettoniche, si possono scattare foto con una alta definizione, ottima nitidezza, con una minima distorsione.

L'apertura massima f/4 del grandangolare Canon è costante per tutta la gamma focale, immagini stabili, anche per scatti senza treppiedi in ambienti poco illuminati o con l'impostazione macro. La distanza di messa a fuoco è di solo 0,28 m per tutta la gamma di zoom, ci si può avvicinare ai soggetti da fotografare e avere sempre un ampio campo visivo.

Grandangolo Canon 17-40

  • Velocità AF superiore
  • Altamente resistente all’umidità e alla polvere
  • Minima distanza di messa a fuoco di 28 mm per tutte le lunghezze focali

Il grandangolo Canon 17-40 è un obiettivo potente e leggero, adatto alle Reflex Eos con lunghezza focale maggiore di 1. Con una nitidezza assai elevata su tutto il fotogramma. E' molto valido per qunto riguarda la buona correzione dell'aberrazione cromatica.

EF 17-40mm f/4 L USM

Prestazioni ottiche superiori


Canon 17-40mm f/4L USM è dotato di 12 lenti raggruppate in 9 gruppi.
La distanza di messa a fuoco minima è di appena 28 cm per tutte le focali.
Autofocus silenzioso e veloce. Diaframma con apertura 17-40mm f/4L USM.

Grandangolo Canon 10-22

Obiettivo grandangolo con capacità espressiva dinamica, pensato per tutte le Reflex Canon che montano obiettivi EF-S: eccezionalmente piccolo e leggero, per la massima portabilità.

  • Obiettivo per fotocamere EF-S
  • ottima qualità dell’immagine
  • Leggero
  • Distanza minima di 24 cm
  • AF USM silenzioso
  • Apertura circolare

Con lunghezza focale di circa 16-35mm analogico, Canon EF-S 10-22mm f/3.5-4.5 USM è un grandangolo ottimo.

EF S 10-22 Lens

Questo zoom grandangolare Canon è leggero e compatto per la sua gamma di lunghezze focali.

È un obiettivo fotografico professionale della serie L - il corpo del Canon ef 24-105mm f/4L IS USM è realizzato in metallo ed è molto robusto, è tropicalizzato quindi può essere usato in condizioni di tempo anche avverse.

Obiettivo Canon serie L

Pesa solo 670 grammi: piccolo e leggero.

Obiettivo Canon ef 24-105

Con controlli AF e IS. L'autofocus è rapido con motore (USM).

Stabilizzatore ottico di immagini

Lo stabilizzatore ottico di immagini è una delle caratteristiche migliori di questo obiettivo zoom.

L'obiettivo Canon ef 24-105 è caratterizzato da uno stabilizzatore ottico di immagini (IS) 3 stop. Ideale per scatti senza treppiede.