Reflex Nikon D7000 recensione


La reflex Nikon D7000, è un modello semi professionale che garantisce un buon compromesso per qualità dell’immagine, ergonomia, funzionalità e convenienza. Garantisce un’ottima qualità dell’immagine, è una reflex di qualità in grado di garantire ottimi risultati in ogni condizione di scatto, ed è in grado di soddisfare tutte le esigenze dei fotografi che siano essi semplici appassionati o più evoluti che si occupano di fotografia a livello semi professionale.

D7000 reflex di livello professionale

Ha un corpo tro­picalizzato in lega di magnesio, con pentaprisma in cristallo, mentre l’otturatore è testato per 150.000 cicli di attivazione e raggiunge un tempo di posa minimo di 1/8000s.

Il suo sensore è un CMOS formato DX da 16,2 Mpxl, accoppiato al processore Nikon Expeed 2 che garanti­sce un minore consumo di energia e, ancora più interes­sante, permette alla D7000 di raggiungere prestazioni che, in termini di rumore, rendono la nuova Nikon un vero e proprio punto di riferimento.

Autofocus a 39 punti

Molte le caratteristiche interessanti della D7000, ha molte funzioni di livello professionale ed è solidissima, ha l’autofocus a 39 punti, un valore della sensibilità Iso che può essere esteso fino a 25.600 e la possibilità di riprendere filmati full HD a 1080p. Il corpo macchina in lega di magnesio è robustissimo, presenta due slot per schede di memoria che consentono il backup in tempo reale.

La qualità dell’immagine è eccellente con un fantastico controllo del rumore. Si può fotografare senza problemi fino a 6400 Iso e anche salendo si ottengono sempre immagini accettabili. Risulta leggermente pesante, ma sua robustezza giustifica questo elemento.

Oggi nel settore delle reflex semiprofessionali sono presenti numerosi modelli, con fotocamere dotate di tantissime funzioni e con un’elevata qualità dell’immagine compresa la cattura di filmati a 1080p, per meno di 5 1200 con l’ottica kit. La D7000 si posiziona i primissimi posti per un perfetto equilibrio tra funzionalità e qualità costruttiva.

Il corpo in lega di magnesio

Il corpo in lega di magnesio della reflex è perfetto e le immagini sono ricche e dettagliate, anche ad alti valori Iso. L’autofocus da 39 punti è preciso e anche la modalità Live View è ottima.

Non ha lo schermo orientabile presenti su altri modelli, ma mette a disposizione il doppio slot per schede di memoria che permette di fotografare per giorni o di eseguire dei backup, è questa una caratteristica molto più utile di quanto si potrebbe pensare a prima vista.

Qualsiasi fotografo con la D7000 si potrà sentire un professionista.

Caratteristiche Nikon D7000

Nuovo sensore CMOS formato Nikon DX da 16,2 milioni di pixel che, grazie all’estesa gamma ISO, offre colori e dettagli eccezionali, sia in fase di ripresa foto che video
Nuovo motore di elaborazione d’immagine EXPEED 2: qualità superiore delle immagini, velocità di elaborazione straordinaria e possibilità di attivare più funzioni contemporaneamente, con ridotto consumo energetico.

La velocità di raffica

Presenta una buona velocità operativa; lo scatto è pronto con un ritardo di appena 0,062 secondi, l’accensione è rapida in 0,22 secondi e la raffica è ottima: 6,01 fotogrammi al secondo, con 33 scatti in formato Jpeg Large Fine.

Molto interessanti anche le prestazioni del modo con­tinuo coi file Raw/Nef, per i quali la velocità di raffica è pressoché identica, con un numero di fotogrammi regi­strabili che varia a seconda del livello di compressione e del numero di bit della conversione A/D: con le immagini Raw/Nef a 12 bit si possono eseguire 15 scatti a compres­sione normale, 12 a compressione Lossless.

Elevata sensibilità ISO

Ha un'elevata sensibilità ISO (100-6400, estendibile fino a 25.600 equivalente): basso rumore ma dettagli sempre estremamente nitidi.

Nikon D7000 prezzo

Nikon D7000 solo corpo si può acquistare on-line ad un prezzo che và da 620 € a 725 €.