Obiettivi Sigma: per Canon e per Nikon

Sigma è stata fondata, quasi 50 anni fa, è il maggiore costruttore indipendente al mondo di obiettivi, con un catalogo che spazia dai modelli amatoriali a quelli di livello professionale.

Obiettivi Sigma prezzi convenienti

La gamma Sigma attuale è rinomata per le sue caratteristiche innovative, per la formidabile compatibilità, per l'elevata qualità d’immagine, per la buona qualità costruttiva e in generale per l'ottimo rapporto qualità /prezzo. I prezzi degli obiettivi Sigma sono molto più convenienti rispetto ad altri fabbricanti.

Dato che la possibilità di scegliere quello più adatto per ogni situazione di scatto è uno dei principali vantaggi offerti dalle reflex Canon e Nikon a ottiche intercambiabile, il catalogo Sigma è da considerare assai interessante.

Sigma offre oltre 50 tipi di obiettivi, difficile non trovare obiettivi che non rispondano alle nostre esigenze, al livello della nostra abilità, al tipo di fotografia che pratichiamo.

Tutti gli obiettivi Sigma più recenti, ottimizzati per un uso su reflex Canon e Nikon, riportano le sigle DG o DC nella loro designazione. DG indica gli obiettivi compatibili con Reflex full-frame e non. DC indica invece gli obiettivi compatibili solo con le Reflex dotate di sensore formato APS-C, sensori più piccoli che comportano un fattore di moltiplicazione.

Significato delle sigle obiettivi Sigma

EX: la sigla EX indica lenti di particolare fattura e qualità, nuova costruzione ottica e meccanica, prestazioni superiori, dimensioni ultracompatte, robustezza.


DG: la sigla indica che si tratta di ottichedi grande apertura con luminosità che si estende fino ai bordi. Costruiti per fornire le migliori prestazioni con le Reflex digitali, hanno prestazioni di qualità superiore. Ottiche per Reflex digitali full-frame (pieno formato).


DC: la sigla indica che si tratta di ottiche speciali, lenti progettate per sensori in formato APS-C, progettati per fornire un cerchio di copertura adatto alle piccole dimensioni del sensore digitale della maggior parte delle reflex.

ASP: lenti dotate di lenti asferiche, l'insieme di lenti asferiche permette di ottenere libertà di forma, migliori prestazioni, un numero limitato di lenti nell'insieme e una dimensione compatta.

APO: ottica dotata di lenti apocromatiche progettate per ridurre l'aberrazione cromatica, lenti per ottenere immagini di qualità superiore utilizzando uno speciale vetro ottico a bassissima dispersione, progettato per ridurre l'aberrazione cromatica.

OS: la sigla indica che si tratta di ottiche con Stabilizzatore Ottico cioè con lenti dotate di gruppo di stabilizzazione dei movimenti del fotografo. La stabilizzazione dell’immagine, utilizza un meccanismo interno che compensa i movimenti involontari della fotocamera. Ciò migliora enormemente la qualità delle immagini, riducendo il mosso accidentale quando si riprende a mano libera.

HSM: ottica con motore interno ad ultrasuoni questo obiettivo utilizza un motore comandato da onde ultrasoniche per garantire una messa a fuoco automatica silenziosa, ad alta velocità.

RF: ottica con sistema di messa a fuoco posteriore questo obiettivo è dotato di un sistema in grado di spostare il gruppo ottico posteriore per una messa a fuoco veloce e silenziosa.

IF: per garantire la stabilità della messa a fuoco, questo obiettivo sposta il gruppo o i gruppi di lenti interni senza modificare la lunghezza effettiva.

Conv.: ottica che può essere utilizzata unitamente a moltiplicatori di focale, l’APO Teleconverter EX, che aumenta la focale e mantiene tutti gli automatismi AE di esposizione automatica.

Obiettivi Sigma lenti di grande qualità

Le lenti Sigma forniscono la massima qualità ottica accoppiata con le più recenti innovazioni tecnologiche. La qualità non è mai compromessa e sempre al centro della ricerca, progettazione, lavorazione e produzione nelle fabbriche Sigma di Tokyo. Questo consente il massimo grado di controllo della qualità e garantisce obiettivi ad alte prestazioni speciali a bassa dispersione (SLD), in metallo e resine e altri elementi.

 Obiettivi Sigma per Canon e Nikon adatti alla fotografia macro

Un fattore di ingrandimento 1x (scala 1:1) permette ad un obiettivo macro di riprodurre piccoli oggetti nelle loro dimensioni reali sul sensore della fotocamera digitale, aprendo la porta ad eventuali ingrandimenti. Quando si scattano foto a distanze molto ridotte con un obiettivo macro, la profondità di campo, ossia l'area compresa tra il punto più vicino e quello più lontano che appaiono nitidi nell'immagine, può ridursi anche a pochi millimetri.

È necessario quindi prestare molta attenzione ai propri movimenti, se non si usa un treppiedi , e passare eventualmente alla messa a fuoco manuale per riprodurre nitidi i dettagli di maggior interesse. Anche il Live-View con l'ingrandimento massimo può rivelarsi estremamente utile.

Quali obiettivi scegliere per foto macro?

Per scattare foto macro sono necessarie delle ottiche con particolari caratteristiche. Sigma mette a disposizione degli obiettivi Macro molto competitivi e altamente qualitativi per questo genere di fotografia.

Sigma 150mm f/2,8 EX DG OS HSM Macro

sigma 150mm_f28

attacco: Canon, Nikon, Sigma, Sony/Minolta
Sigma 150 Macro, anche quando viene usato al massimo, il fattore di ingrandimento 1,0x beneficia dell'accurato sistema autofocus con un motore HSM ad anello, dotato di correzione manuale sempre disponibile. Questa caratteristica si rivela particolarmente utile nella fotografia Macro, perché permette di usare l’AF per ottenere una messa a fuoco di massima e ritoccare poi manualmente per mettere a fuoco i dettagli di maggior interesse.

Per poter lavorare in condizioni estreme è anche dotato di tropicalizzazione. Un sistema di messa a fuoco flottante sposta, all’interno dell’obiettivo, due gruppi di lenti. Tale sistema corregge l’aberrazione astigmatica e sferica e garantisce ottime prestazioni ottiche dall’infinito fino al rapporto di riproduzione macro 1:1.

La focale abbastanza elevata, equivalente a 240mm su una reflex digitale APS-C lo rende ideale per fotografare insetti senza doversi avvicinare troppo, mentre lo stabilizzatore ottico OS permette di fare spesso a meno del treppiedi. Anche alla massima apertura 150mm Macro offre una elevata luminosità periferica e costruisce immagini definite e contrastate. Il diaframma a 9 lamelle offre un’interessante sfocatura nelle zone volutamente fuori fuoco.

Sigma 50mm f/2,8 EX DG Macro

sigma 346_50mm_f28

attacco: Canon, Nikon, Pentax, Sigma, Sony/Minolta
Molti obiettivi 50mm macro, hanno un rapporto di ingrandimento massimo di 0,5x, e richiedono i tubi di prolunga per raggiungere il rapporto di ingrandimento 1,0x punto l'obiettivo Sigma 50mm Macro invece offre proprio il rapporto di ingrandimento 1,0x senza richiedere aggiuntivi. Il nuovo obiettivo 50 mm f/2,8 EX DG Macro si basa su delle formule ottiche innovanti che tengono conto delle caratteristiche specifiche delle reflex digitali. Beneficia di un trattamento particolare delle lenti che permette di ridurre in modo efficace le luci diffuse ed i riflessi interni, problema costante delle fotocamere digitali.

Sigma 70mm f/2,8 EX DG HSM Macro

sigma 270_70mm

attacco: Canon, Nikon, Sigma, Pentax, Sony/Minolta
Con una focale vicina a quella di un classico obiettivo 100mm macro quando viene utilizzato su Reflex APS-C questo obiettivo sigma combina una costruzione compatta di elevata qualità con ottime prestazioni ottiche. L’obiettivo Sigma 70mm f/2,8 EX DG HSM Macro, progettato per essere utilizzato da fotocamere reflex digitali full-frame.

Può essere utilizzato anche con i più piccoli sensori APS-C con un corrispondente aumento della lunghezza focale effettiva di circa 105 mm con maggior parte delle fotocamere. Si concentra in basso a 1:1 rapporto di ingrandimento alla distanza più vicina di lavoro di 25.65 cm.

Sigma 105mm f/2,8 EX DG Macro OS HSM

sigma105mm_macro

attacco: Canon, Nikon, Sigma, Sony/Minolta
105mm Macro, è ideale per scattare foto macro con le reflex digitali full-frame ma risulta ottimo anche sulle reflex digitali APS-C. Questo è un obiettivo macro che ha un eccellente resa ottica e offre anche lo stabilizzatore di immagine OS e l’autofocus HSM con correzione manuale sempre disponibile.

Questo obiettivo è ideale per scattare le foto ad insetti o altre piccole creature, ma è anche la lunghezza focale ideale per i ritratti del viso rendendo la migliore prospettiva del volto umano. Le tre lenti in vetro SLD (Special Low Dispersion), forniscono una correzione ottimale del colore e la nitidezza su tutta la gamma e un Super Multi-Layer Coating riduce il flare e ghosting. Un sistema di messa a fuoco interna flottante permette una distanza minima di ripresa di 31.24 cm e permette la capacità di scattare con nitidezza critica indipendentemente dalla distanza.

Obiettivo per ritratti

Le foto di ritratti spesso richiedono un obiettivo di elevata qualità, ma volendo sfocare lo sfondo anche la luminosità massima e la qualità dello sfocato assumono una grandissima rilevanza.

Quando si deve scattare una foto per un ritratto, fondamentale è la profondità di campo, ossia la distanza tra il punto più vicino e quello più lontano di una scena riprodotta molto nitida.

La profondità di campo cresce quando si utilizza un obiettivo di corta focale e quando si chiude di più il diaframma.

Quale obiettivo per i ritratti?

Al contrario, utilizzando un obiettivo di lunga focale ed elevata luminosità, per esempio un 100 mm f/2, la profondità di campo risulterà assai ridotta. Questo effetto viene molto apprezzato nelle foto di ritratti, perché permette di far risaltare maggiormente il soggetto principale su di uno sfondo completamente sfuocato.

Vediamo quali tra la vasta gamma del catalogo degli obiettivi Sigma risultano i più adatti e più indicati per ritratti.

Sigma 70-300mm f/4-5,6 DG OS

sigma-dg-70-300mm

Il 70-300mm f/4-5,6 DG OS è uno zoom che può rivelarsi molto utile per scattare istantanee di persone da elevata distanza, oppure per isolare i volti nel mezzo di una folla. Quest'ultima versione di obiettivo sigma include uno stabilizzatore OS da 4 stop. L’obiettivo incorpora la tecnologia ottica di stabilizzazione che consente a mano libera tempi di posa fino a 4 stop più lenti del solito, con un diaframma circolare per una resa attraente di sfondi sfuocati. La distanza di messa a fuoco minima è di 1,5 m dando un ingrandimento massimo di 0.26x. Attacco: Canon, Nikon, Pentax, Sony/Minolta

Sigma 17- 50mm f/2,8 EX DC OS HSM

sigma 17- 50mm

 

Attacco: Canon, Nikon, Pentax, Sony/Minolta
Il 17- 50mm f/2,8 EX DC OS HSM, è un luminoso zoom standard dedicato alle Reflex digitali APS-C, con apertura costante su tutte le focali e stabilizzatore OS da 4 stop. Utilissimo per molti generi fotografici, può essere utilizzato con buoni risultati anche per foto ritratto.

L’obiettivo copre una lunghezza focale che parte dal grandangolo di 17mm e mantiene l’ampia apertura di diaframma di F2.8 in tutte la gamma di zoom. L’obiettivo 17- 50mm f/2,8 EX DC OS HSM è lo strumento ideale per moltissimi tipi di fotografia, dai ritratti ai paesaggi. La funzione di stabilizzazione ottica permette di utilizzare velocità di otturatore più lente o diaframmi più chiusi di circa quattro stop.

Sigma 24-70mm f/2,8 EX DC IF HSM

sigma 24-70mm

Attacco: Canon, Nikon, Pentax, Sony/Minolta
Sigma 24-70mm f/2,8 EX DC IF HSM, è il classico zoom standard di livello professionale, si abbina perfettamente sia alle Reflex full-frame che alle Reflex digitali APS-C, sulle quali produce una gamma di focali equivalente a un 38-112mm. Ha vinto il premio EISA come migliore obiettivo per l'anno 2009-2010.

Il diaframma costante a f/2.8 permette di scattare anche a illuminazione scarsa. La costruzione ottica è pensata sia per le fotocamere digitali APS-C che per le reflex a pieno formato. I possessori di qualsiasi tipo di autofocus potranno beneficiare delle lenti a debole dispersione, degli elementi asferici e della motorizzazione ultrasonica (HSM).

Sigma 50mm f/1,4 EX DG HSM

sigma 50mm

Attacco: Canon, Nikon, Pentax, Sony/Minolta
IL 50mm f/1,4 EX DG HSM, è ultrà luminoso, con un'eccellente qualità. È un obiettivo ideale da usare sulle Reflex digitali APS-C, dove equivale a un 80mm, ma si può usare anche con le Reflex full-frame per foto ritratti più espressivi. A differenza di altri obiettivi a pieno formato è dotato di un elemento massiccio frontale (77 millimetri circonferenza) e si avvale di un elemento asferico, entrambi gli aspetti sono decisioni di un progetto abbastanza unico per un obiettivo 50 mm f/1.4. Caratteristica molto rilevante dell’obiettivo 50mm f/1,4 EX DG HSM è certamente la sua qualità costruttiva. Diversamente dalla maggior parte dei 50mm f/1,4, è dotato di un corpo metallico e di un ottimo anello di messa a fuoco. L'unità HSM AF è molto veloce e silenziosa.

Obiettivo Sigma 70-200mm f/2,8 EX DG OS HSM

sigma 70-200

Attacco: Canon, Nikon, Pentax, Sony/Minolta
L'elevata qualità di immagine è uno dei punti di forza del 70-200mm f/2,8 EX DG OS HSM, uno degli obiettivi più apprezzati dai fotografi professionisti per un utilizzo che spazia dal ritratto allo sport, dal reportage alla moda. L'elevata apertura f/2,8 permette di ottenere una ridotta profondità di campo su tutta la gamma di focali, isolando facilmente il soggetto sullo sfondo sfuocato. Grazie allo stabilizzatore OS da 4 stop si può scattare tranquillamente a mano libera anche a 1/30 di secondo, mentre la zoomata e la messa a fuoco interni tipiche di questa categoria di zoom permettono di avere un obiettivo che non si allunga e non ruota al variare della focale e della messa a fuoco.