Nikon Reflex quale scegliere: D7000- D800 - D600 recensione

Visite: 1061



La reflex Nikon D7000, è un modello semi professionale che garantisce un buon compromesso per qualità dell’immagine, ergonomia, funzionalità e convenienza. Garantisce un’ottima qualità dell’immagine, è una reflex di qualità in grado di garantire ottimi risultati in ogni condizione di scatto, ed è in grado di soddisfare tutte le esigenze dei fotografi che siano essi semplici appassionati o più evoluti che si occupano di fotografia a livello semi professionale.

D7000 reflex di livello professionale

Ha un corpo tro­picalizzato in lega di magnesio, con pentaprisma in cristallo, mentre l’otturatore è testato per 150.000 cicli di attivazione e raggiunge un tempo di posa minimo di 1/8000s.

Il suo sensore è un CMOS formato DX da 16,2 Mpxl, accoppiato al processore Nikon Expeed 2 che garanti­sce un minore consumo di energia e, ancora più interes­sante, permette alla D7000 di raggiungere prestazioni che, in termini di rumore, rendono la nuova Nikon un vero e proprio punto di riferimento.

Autofocus a 39 punti

Molte le caratteristiche interessanti della D7000, ha molte funzioni di livello professionale ed è solidissima, ha l’autofocus a 39 punti, un valore della sensibilità Iso che può essere esteso fino a 25.600 e la possibilità di riprendere filmati full HD a 1080p. Il corpo macchina in lega di magnesio è robustissimo, presenta due slot per schede di memoria che consentono il backup in tempo reale.

La qualità dell’immagine è eccellente con un fantastico controllo del rumore. Si può fotografare senza problemi fino a 6400 Iso e anche salendo si ottengono sempre immagini accettabili. Risulta leggermente pesante, ma sua robustezza giustifica questo elemento.

Oggi nel settore delle reflex semiprofessionali sono presenti numerosi modelli, con fotocamere dotate di tantissime funzioni e con un’elevata qualità dell’immagine compresa la cattura di filmati a 1080p, per meno di 5 1200 con l’ottica kit. La D7000 si posiziona i primissimi posti per un perfetto equilibrio tra funzionalità e qualità costruttiva.

Il corpo in lega di magnesio

Il corpo in lega di magnesio della reflex è perfetto e le immagini sono ricche e dettagliate, anche ad alti valori Iso. L’autofocus da 39 punti è preciso e anche la modalità Live View è ottima.

Non ha lo schermo orientabile presenti su altri modelli, ma mette a disposizione il doppio slot per schede di memoria che permette di fotografare per giorni o di eseguire dei backup, è questa una caratteristica molto più utile di quanto si potrebbe pensare a prima vista.

Qualsiasi fotografo con la D7000 si potrà sentire un professionista.

Caratteristiche Nikon D7000

Nuovo sensore CMOS formato Nikon DX da 16,2 milioni di pixel che, grazie all’estesa gamma ISO, offre colori e dettagli eccezionali, sia in fase di ripresa foto che video
Nuovo motore di elaborazione d’immagine EXPEED 2: qualità superiore delle immagini, velocità di elaborazione straordinaria e possibilità di attivare più funzioni contemporaneamente, con ridotto consumo energetico.

La velocità di raffica

Presenta una buona velocità operativa; lo scatto è pronto con un ritardo di appena 0,062 secondi, l’accensione è rapida in 0,22 secondi e la raffica è ottima: 6,01 fotogrammi al secondo, con 33 scatti in formato Jpeg Large Fine.

Molto interessanti anche le prestazioni del modo con­tinuo coi file Raw/Nef, per i quali la velocità di raffica è pressoché identica, con un numero di fotogrammi regi­strabili che varia a seconda del livello di compressione e del numero di bit della conversione A/D: con le immagini Raw/Nef a 12 bit si possono eseguire 15 scatti a compres­sione normale, 12 a compressione Lossless.

Elevata sensibilità ISO

Ha un'elevata sensibilità ISO (100-6400, estendibile fino a 25.600 equivalente): basso rumore ma dettagli sempre estremamente nitidi.

Nikon D7000 prezzo

Nikon D7000 solo corpo si può acquistare on-line ad un prezzo che và da 620 € a 725 €.

Nikon D800 Recensione

Nikon ha presentato la sua ultima full frame FX sensore CMOS 36.3Mp, la D800. E' una fotocamera di qualità, di trasmissione video, progettata per soddisfare le esigenze sia dei fotografi che dei video-maker, è stata realizzata con le ultime tecnologie che la rendono in grado di competere anche con le fotocamere di medio formato, pur garantendo l’agilità tipica della reflex.

Gamma ISO 100-6400

Raggiunge una gamma ISO 100-6400, che è espandibile fino a ISO 50-25600 equivalente. Inoltre, vanta 14-bit conversione A / D e 16-bit elaborazione delle immagini. Si adatta ad una moltitudine di obiettivi NIKKOR, incluse lenti DX AF-S, e lampeggiatori che offrono eccezionali funzionalità di flash. Ha oggi la più alta risoluzione, offre un numero di pixel superiore del 50% rispetto alla ammiraglia D3X. Oltre ad essere potenzialmente molto interessante per i fotografi professionisti che lavorano in studio e per la fotografia di paesaggio.

Motore di elaborazione immagini Nikon Expeed 3

La casa giapponese ha fatto le cose in grande, infatti non si tratta di una macchina ma di due nuovi prodotti, la D800 appunto e la D800E, che si differenzia solo per il filtro ottico privato della funzione anti-aliasing per garantire il massimo in termini di contrasto e nitidezza dell’immagine. Accoppiato al sensore si trova il motore di elaborazione immagini Expeed 3, grazie al quale riesce a svolgere con estrema rapidità anche operazioni che implicano la gestione della grande quantità di dati proveniente dal sensore ad elevatissima risoluzione.

Sensore RGB da 86.400 pixel di nuova concezione

Grazie all’elaborazione immagini a 16 bit, colori e tonalità delle fotografie risultano fedeli alla realtà con gradazioni uniformi fino al bianco puro, anche se si scatta in formato Jpeg. La casa giapponese, non ha rinnovato solo il sensore, infatti il sistema di riconoscimento scena incorpora ora un sensore RGB da 86.400 pixel di nuova concezione che, per la prima volta, è in grado di individuare i volti umani attraverso il mirino ottico (copertura al 100%, ingrandimento di 0,7x) e di riconoscere colori e luminosità di una scena come mai in precedenza.

L’analisi della scena viene utilizzata anche come supporto per una messa a fuoco più precisa, ad esempio il tracking 3D è nettamente migliorato su soggetti di piccole dimensioni nonostante il modulo di messa a fuoco rimanga il collaudato MultiCAM 3500FX AF, con impostazioni di copertura a 9, 21 e 51 punti selezionabili o configurabili singolarmente, sebbene sia il modulo che gli algoritmi autofocus siano stati riprogettati per migliorare in modo significativo la sensibilità dell’acquisizione in condizioni di scarsa illuminazione fino a -2 EV (ISO 100, 20 °C). Complessivamente, le prestazioni si avvicinano a quelle della D4, con la funzione AF attiva fino a f8 con 11 sensori AF, e a valori compresi tra f/5.6 e f/8 con 15 sensori AF.

Rapida e intuitiva, ha un tempo di avvio di circa 0,12 secondi, un ritardo allo scatto ridotto a circa 0,04 secondi (equivalenti a quelli della D3s) e una capacità di raffica continua di 4 fps (in formato FX e modalità ritaglio 5:4), 5 fps (in modalità ritaglio 1.2x e formato DX) e 6 fps (in modalità ritaglio formato DX, utilizzando l’opzionale Multi-Power Battery Pack MB-D12).

Realizzare video di qualità professionale con la Nikon D800

Per i professionisti che hanno l'esigenza di realizzare video di qualità professionale offre tutta la flessibilità necessaria: i filmati full HD (1080p) possono essere registrati a 30fps, 25fps e 24fps, con opzioni 60p, 50p e 25p a 720p (la durata continua dei singoli girati video non può superare i 20 minuti), inoltre per la prima volta consente la ripresa full HD sia nel formato FX che DX, a garanzia della massima libertà di espressione.

Anche dal punto di vista della registrazione audio segna nuovi standard qualitativi, e in risposta alle esigenti richieste dei video-maker professionisti, offre l’ingresso per il microfono stereo esterno e l’uscita audio per le cuffie esterne che consente di perfezionare l'audio separatamente, prima o durante la ripresa, per un controllo davvero ad alta fedeltà. Inoltre, è disponibile anche la configurazione line input per registratori lineari PCM.

Per una registrazione video di altissima qualità , in modalità live view, offre la possibilità di registrare il filmato in formato non compresso con videorecorder digitali e monitor esterni, una funzione che appare per la prima volta in una fotocamera. I dati vengono trasmessi attraverso la connessione HDMI con dimensione immagine e frame rate fps scelti a menu e senza la sovrapposizione di informazioni, che possono invece essere visualizzate sul monitor TFT della fotocamera, da 3,2” e 921.000 punti.

Al fine di rendere più fluida l’esperienza d’uso, sono stati inseriti dei comodi comandi personalizzati per utilizzare la modalità live view, ad esempio è possibile controllare l’apertura del diaframma mediante i pulsanti dedicati nella parte anteriore della fotocamera invece che ruotando la ghiera di comando, e il contrassegno index facilita l’assegnazione di tag ai fotogrammi importanti per un più immediato reperimento in fase di editing.

Corpo camera realizzato in lega di magnesio

Nonostante la leggerezza e la compattezza, vanta la stessa resistenza delle altre fotocamere digitali professionali, garantendo un ottimo isolamento dall’umidità e dalla polvere, per scattare anche in condizioni di estrema difficoltà. Affidabile tanto in studio quanto in esterno, il corpo camera è realizzato in lega di magnesio e pesa circa il 10% in meno della D700.

Nuovo Otturatore

L’otturatore è resistente e preciso ed è testato su oltre 200.000 cicli di scatto e l’ampia gamma di tempi di posa propone un range da 1/8000 a 30s; inoltre, offre il monitoraggio intelligente per auto-diagnostica dell’otturatore e, per la prima volta, un’unità di comando per la riduzione del consumo energetico attiva quando l’otturatore è sollevato per lunghi periodi di tempo durante la registrazione di filmati.

Anche a livello di efficienza energetica la si distingue: grazie alla riprogettazione dei circuiti consente, infatti, con un’unica carica della batteria ricaricabile Li-ion EN-EL15, di scattare circa 850 immagini3 o di realizzare 60 minuti di filmati in modalità live view4.
Inoltre, la Nikon D800 dispone di un doppio slot per schede ad alta velocità CF (UDMA 7) e SD (SDXC e UHS-1) e la connessione USB 3.0, per un trasferimento dei dati molto rapido.

Caratteristiche Nikon D800

- Sensore FX da 36,3 Mpixel;
- Motore di elaborazione immagini Nikon EXPEED 3;
- Registrazione video in Full HD fino a 30 fps per massimo 20 minuti;
- Autofocus da 51 punti selezionabili;
- Velocità di scatto fino a 4 fps in formato FX e fino a 6 fps in formato DX;
- Migliorata la capacità della batteria che ora permette fino a 850 scatti;
- Corpo in lega di magnesio rivestito in gomma per un grip efficace;
- Mirino ottico che garantisce il 100% di copertura dell’inquadratura;
- Monitor LCD ad altissima precisione da 8 cm e 921.000 punti, con visione grandangolare e controllo automatico della luminosità.
- Modalità di ripresa o scene Sistema picture control selezionabile tra: standard, neutro, vivace, monocromatico; ritratto, paesaggio; modifica dei picture control selezionati; memorizzazione dei picture control personalizzati
- Iso 100 - 6400 in step di 1/3,1/2 o 1 ev. può anche essere impostata su circa 0,3,0,5,0,7 o 1 ev (equivalente a iso 50) al di sotto di iso 100 o su circa 0,3,0,5,0,7,1 o 2 ev (equivalente a iso 25600) al di sopra di iso 6400; disponibile il controllo automatico iso
- Scatti al secondo max. [fps] Frequenze fotogrammi effettive per 60 p,50 p,30 p,25 p e 24 p sono,rispettivamente,59,94,50,29,97,25 e 23,976 fps

Nikon D800 prezzo

Nikon D800 solo corpo si può acquistare on-line ad un prezzo che và da 2075 € a 2280 €.

Nikon D600 recensione

Un’ottima notizia per tutti gli appassionati di fotografia che finora non si potevano permettere una reflex digitale a pieno formato essendo i costi delle precedenti full frame inaccessibili.

Nikon d600 sensore

Nikon presenta una reflex digitale economica full frame la D600, puntando alla migliore qualità d’immagine possibile applicando un nuovo sensore full frame da 24,3 mega pixel. Pur essendo una Full Frame relativamente economica, sotto il profilo costruttivo ha il corpo costruito utilizzando la lega di magnesio per la parte superiore e per il resto della scocca, ed è provvisto di guarnizioni contro le infiltrazioni di acqua e polvere.

Caratteristiche della Nikon D600

La gamma ISO si estende tra 100 e 6.400 e, tramite espansione, fino a 25.600. Il circuito esposimetrico, del tipo RGB ma con un numero minore di pixel sensibili (2016), elabora i dati grazie alla potenza del processore d’immagine Expeed 3 e li compara con ben 30.000 situazioni tipo memorizzate dal fabbricante. Si ottengono foto tecnicamente corrette, che quasi non hanno bisogno di foto ritocco in postproduzione. E' la più piccola delle digitali che utilizzano un sensore a pieno formato e il peso è di appena 760 g. Il display LCD ha una diagonale di 3,2 pollici e sfrutta 121 mila pixel. Con la Nikon D600 è possibile registrare filmati in formato Full HD con traccia audio mono. Il sistema AF si avvale del modulo MultiCam 4800 FX, con 29 punti di messa a fuoco. Il sistema risulta essere molto rapido e bella è la modalità 3D Tracking, che permette di continuare a seguire un soggetto in movimento anche quando tra la fotocamera il soggetto si frappone un altro elemento indesiderato. Da ottime prestazioni con risultati eccellenti anche per chi usa la fotocamera per la fotografia d’azione. Il sistema AF ha un’ottima velocità operativa generale che consente alla reflex di essere pronta allo scatto in 0,13 secondi e di effettuare sequenze ad una cadenza di ripresa di ben 5,5 fotogrammi al secondo.

Nikon D600 prezzo

nikon-d600

Nikon D600 solo corpo si può acquistare on-line ad un prezzo che si aggira tra i 1465 € ai 1565 €.