HDR Efex Pro: nuovo plug-in per Photoshop

Visite: 1191
Contenuto Articolo[Nascondi]




Le immagini ad alta gamma dinamica, da cui l’acronimo HDR, destano molto interesse tra i fotografi professionisti, creativi appassionati di grafica e immagini digitali.

Le foto HDR hanno la capacità di colpire l’attenzione creando suggestione e magnetismo, ed è per questo che per lavoro o per passione, interessano milioni di fotografi e appassionati in tutto il mondo.

foto hdr

Si ottengono mediante la sovrapposizione di due o più scatti dello stesso soggetto, ricavati con esposizioni differenti e opportunamente calibrate. Le foto restituiscono un livello di dettaglio superiore a quello percepito dall’occhio umano, esaltando i particolari anche nelle zone fortemente in ombra e nelle cosiddette “alte luci”.

La tecnica per ottenere foto HDR

La tecnica per ottenere foto HDR più diffusa consiste nel sovrapporre, tre o più esposizioni dello stesso soggetto: la prima esposizione sottoesposta, la seconda esposta correttamente, la terza sovra esposta. Da qui comincia l’estro, le idee, la creatività del fotografo, ma principalmente serve l’efficienza e la versatilità del software per foto HDR utilizzato per raggiungere risultati ottimi.

HDR Efex Pro : Software per foto HDR

Il nuovo software per foto HDR, HDR Efex Pro 2 di Nik Software presentato di recente, ci consente di ottenere risultati al top con la massima semplicità d’uso. Occupando un ruolo di primissimo piano nella creazione delle foto HDR. La nuova versione del software introdotto nel mese di luglio 2012, in versione migliorata e arricchita di funzioni, è compatibile con Photoshop CS5 e Photoshop CS6, Lightroom 3 e Lightroom 4, e Apple Aperture 3 e superiore quindi in grado di funzionare sia in ambiente Windows sia in ambiente Mac.

La nuova versione 2.0 di HDR Efex introduce moltissime novità che ci consentono di raggiungere risultati di pregio con pochi clic di mouse confermando la semplicità d’uso di questo software. L’interfaccia grafica risulta molto più intuitiva rispetto alla precedente e ora anche in lingua italiana.

Mette a disposizione una serie di preset già impostati, dagli effetti “surreali”, che ci restituiscono immagini di grande intensità e impatto emozionale, agli effetti più “seri”, per chi ha esigenza a gestire con estrema precisione la distribuzione delle luci dentro un’immagine dando così risalto alle forme e alla geometria degli oggetti (fotografia urbana, di architettura eccetera).

HDR HDR Efex Pro 2: Novità

Tutti i preset di HDR Efex Pro 2 sono modificabili e personalizzabili in modo da richiamarli, ognuno può usarli secondo il proprio stile e la propria visione grafica. Una delle novità introdotte dal nuovo plug-in per Photoshop, riguarda la precisione con cui le diverse esposizione sono sovraesposte, riducendo al massimo le possibilità che si creino contorni sdoppiati o di disallineati. Algoritmi appositamente sviluppati eliminano inoltre il problema delle aberrazioni cromatiche dove si trovano a contatto zone molto chiare con zone molto scure.

HDR Efex Pro 2: Tecnologia U Point

Molto interessante è il nuovo controllo della profondità che rimedia al carattere spesso piatto che contraddistingue le foto HDR. Di molto valore è la tecnologia U Point di HDR Efex Pro 2 che consente di eseguire modifiche selettive mirate in determinate aree dell’immagine posizionando semplicemente su di esse, con il mouse, un punto di controllo e agendo direttamente sui parametri a questo associato (esposizione, saturazione, luminosità, contrasto, bilanciamento del bianco, ecc..).

Tutte le modifiche apportate alle immagini, tramite uno strumento a disposizione, si possono osservare in immagini di anteprima estremamente curate e fedeli al risultato finale.

Tramite la galleria cronologica si può in ogni momento tornare indietro anche di più passi, per valutare il lavoro svolto, confermando i propri precedenti oppure annullando le ultime modifiche.

foto hdr

IL nuovo plug- in HDR Efex Pro 2

Il nuovo plug- in di Nik Software si differenzia dagli analoghi offerti da altre case produttrici, poiché Nik Software la casa americana, ha operato in stretta collaborazione con i principali produttori di hardware, in particolare con Intel, AMD, Ati e Nvidia, allo scopo di sviluppare un software HDR che lavorasse in perfetta sintonia con tutte le piattaforme oggi disponibili, sfruttando cioè le potenzialità di elaborazione di calcolo delle più moderne CPU e GPU, per poter ottenere così tempi di elaborazione più rapidi. Si può scaricare la versione di prova di HDR Efex Pro 2