Fotoreportage: impostazione esposizione per foto casuali

Il fotoreportage è una disciplina della fotografia che racconta le storie o i problemi di un luogo che osserviamo e delle persone nel loro ambiente. Questo genere di fotografia, spesso ci consente di viaggiare e visitare luoghi che sono completamente nuovi per noi.

Può essere affrontato come lavoro o come semplice hobby in qualsiasi viaggio di vacanza, l’importante è quello di trovare rapidamente le immagini che ritraggono lo spirito di ogni destinazione.

E' senza dubbio uno dei rami più difficili della fotografia delle persone. In molti casi, quando ci apprestiamo a scattare foto in un ambiente affollato, avere una costosa macchina fotografica davanti alla faccia ci fa stare fuori dalla folla. Altre difficoltà spesso sono dovute al tempo e alla luce che non sono favorevoli in determinati momenti cosiddetti cruciali per lo scatto.

Nonostante quello che suggerisce il nome fotoreportage, non significa che il fotografo scatta migliaia di foto sperando di avere fortuna. Per affrontare questo genere di lavoro fotografico, risulta determinante una buona conoscenza della vostra fotocamera digitale e di tutta l’attrezzatura fotografica necessaria per ottenere foto significative e professionali.

Impostazione esposizione per foto casuali

L'idea principale dietro questo tipo di ripresa fotografica spontanea è che l'immagine è presa con la fotocamera lontano dai vostri occhi. In questo modo si maschera il fatto che stai scattando una foto.

La gente non sospetta che si può scattare una foto dal fianco, o mentre si tiene la fotocamera al petto e così hanno maggiori probabilità di continuare a comportarsi inconsciamente e naturalmente. Ciò consente di scattare di 'nascosto' una foto.

Un modo per prepararsi per le foto casuali di un fotoreportage è quello di esporre per le condizioni di luce, pur non puntando la fotocamera verso il soggetto. E’ consigliabile usare l’esposizione manuale o il blocco dell'esposizione così da fissare i valori dell’esposizione. Allo stesso tempo si può scegliere il punto di messa a fuoco secondo la composizione desiderata o valutare la distanza e mettere a fuoco manualmente.

Scattare foto di nascosto

Il fotoreportage non si tratta di fotografare le meraviglie architettoniche, o i paesaggi, quasi sempre, quando si tratta di turisti con macchine fotografiche, molte persone rifiutano di farsi fotografare, mentre altre sono felici di posare spontaneamente, o se ci troviamo in paesi poveri, posano in cambio di una piccola tassa. Per catturare di nascosto qualche immagine che riteniamo interessante, con una lente grandangolare possiamo mettere la macchina fotografica al nostro fianco e guardare verso un tempio o un monumento e scattare una breve sequenza di fotogrammi.

Anche con un sacco di esperienza e una profonda conoscenza della vostra attrezzatura, fotografare persone con riprese spontanee e rubate, è di gran lunga molto faticoso e dispendioso. Il fotoreportage è un genere di fotografia che prevede un momento definitivo che si desidera acquisire per scattare la foto così come in quel momento viene visualizzata. Per questo è importante fare tutta la preparazione per l'esposizione reale prima che la fotocamera sia pronta a scattare.

Metodi di scattare foto per un fotoreportage

E’ importante prevedere cosa potrebbe succedere e quando. Perché sai che cosa è probabile che si verifichi, è possibile anticipare il momento e mettere la macchina fotografica al vostro occhio all'ultimo momento. Il motivo per utilizzare questo metodo è che se la macchina viene tenuta sul vostro occhio, per attendere il momento giusto per scattare, quel momento non avrebbe potuto venire perché le persone diventano consapevoli di sé e potrebbero modificare il loro comportamento, o anche chiedere di non fotografare affatto.

A differenza della fotografia spontanea, una volta che si solleva la fotocamera per portarla sui tuoi occhi e scattare, se si pianifica un secondo scatto, la persona che hai fotografato è di solito consapevole di quello che stai facendo, quindi un secondo 'si' non è sempre possibile. Questo rende la scelta del momento preciso ancora più importante.

A volte non c'è modo di nascondere il fatto che siete in un posto con una macchina fotografica. Qualche volta le persone sono molto felici di essere fotografate e a volte vi chiedono di farlo. Tuttavia, il più delle volte, questi momenti finiscono in una frazione di secondo e si deve reagire molto rapidamente. In questi casi cercare di avere una ridotta profondità di campo concentrarsi sugli occhi e sfocare il sottofondo.

Sia in un luogo esotico e lontano nelle parti più remote del mondo, o nel mercatino del fine settimana locale, o in qualsiasi angolo della nostra città con questi metodi possiamo creare immagini forti di persone nell'ambiente e riempire la nostra memory card di foto per un ottimo fotoreportage.