Fotografia per principianti: fotocamera Reflex per iniziare


I principianti che si avvicinano al mondo della fotografia per la prima volta, si pongono come prima domanda, quale è la fotocamera reflex per iniziare a scattare foto. Le fotocamere reflex se ce ne sono per tutti i gusti: le Reflex digitali forniscono qualità di immagine superiore e pieno controllo manuale sugli scatti. Hanno a disposizione un’ampia gamma di ottiche intercambiabili, per ogni stile di scatto e per ogni soggetto.

Naturalmente, i prezzi delle fotocamere reflex, in molti casi sono abbastanza proibitivi, anche se, proprio per venire incontro ai principianti amanti della fotografia, in commercio si trovano dei modelli che consentono di ottenere un controllo manuale, con una qualità d’immagine eccellente, senza spendere una fortuna.

Il mercato delle fotocamere reflex cresce molto rapidamente poiché, le differenze fondamentali tra questi modelli e le altre fotocamere digitali sono: la capacità di cambiare obiettivi, la presenza di mirino ottico luminoso e istantaneo, sensori grandi e un ritardo dell’otturatore trascurabile.

Reflex per principianti

Gli ultimi modelli di fotocamera reflex per iniziare che in questo articolo consigliamo, hanno un grande sensore, che produce immagini quasi senza rumore con valori ISO molto alti come la Nikon D3200, che raggiunge l’impressionante dimensione di 24,2 MP.

Questi modelli di reflex per principianti, offrono la possibilità di utilizzare obiettivi con lunghezza focale diversa, come gli zoom grandangolari, zoom per teleobiettivo o anche obiettivi con lunghezza focale fissa. Usare obiettivi di alta qualità con sensori grandi porta a risultati di qualità molto elevata. Se volete realizzare ottime foto e intendete fotografare una grande varietà di soggetti in varie condizioni, la miglior scelta possibile è una Reflex digitale con diversi obiettivi.

Mirino ottico

Tutte queste reflex digitali, hanno il mirino ottico istantaneo e luminoso. Questo perché la luce della scena passa attraverso l’obiettivo tramite uno specchio a 45° e poi attraverso un prisma esce dal mirino. Grazie a questa configurazione di specchi e prismi, il mirino ottico, vede esattamente ciò a cui sarà esposto il sensore, non appena il pulsante di scatto dell’otturatore viene premuto. Ciò consente un’inquadratura più accurata e una composizione più facile, soprattutto con poca luce, quando il mirino ottico ha difficoltà a trasmettere una scena buia e risente anche di un leggero ritardo

Le migliori reflex per principianti

Con i loro sensori grandi e gli obiettivi intercambiabili le seguenti reflex digitali sono la scelta migliore se si intende fare foto di alta qualità di soggetti di diverso tipo, in una grande varietà di condizioni. Sono sicuramente da considerare le migliori reflex per principianti.

Canon Eos 100D

Canon Eos 100D, è una Reflex digitale molto compatta, che malgrado le sue dimensioni e peso, siano molto ridotte, ha i controlli molto comodi da raggiungere. Le dimensioni sono molto contenute, ed è leggerissima, pesa solo 407 g. Il corpo in materiale plastico satinato e antimacchia, contiene diversi comandi per richiamare le funzioni principali.

Eos 100D: caratteristiche

Eos 100D è dotata di un sensore CMOS con processore Digic 5 nella versione APS-C da 18 MP che si dimostra all’altezza di Reflex di fascia più alta e che consente un’eccellente qualità di immagine anche a una sensibilità elevata quale ISO 3200. Usare i controlli della fotocamera è molto facile, e sullo schermo LCD compaiono utili consigli per aiutare i principianti tra i controlli manuali. Il monitor LCD da 3”, non ribaltabile, con funzione Touchscreen rende rapida e veloce non solo la navigazione tra i vari menù, ma anche la messa a fuoco e la visione degli scatti.

I pregi della Canon Eos 100D sono: esposizione ben bilanciata su tutto il fotogramma anche in condizioni di luce difficili. Il rumore risulta poco evidente fino a 1600 Iso e contenuto fino a 3200 Iso. Molto buona la qualità delle foto e dei video full HD. La messa a fuoco molto veloce e preciso, il sistema AF a 9 punti, centrale e a croce. È dotata di svariate funzioni di regolazione dell’autofocus. Guarda il prezzo della Canon EOS 100D Fotocamera Reflex Digitale, 18 Megapixel con Obiettivo EF-S 18-55mm IS STM, Nero.

Nikon D3200: reflex entry level

La nuova reflex entry-level di Nikon la D3200 si distingue per l’impressionante sensore Cmos da 24,2 MP, che vanta più pixel di qualunque altra Reflex. Si ottengono immagini con una qualità superlativa, che possono essere stampate in grandi dimensioni. L’elevata risoluzione produce file pesanti, che offrono però spazio in abbondanza per effettuare ritagli creativi mantenendo il dovuto dettaglio.

Nikon D3200: caratteristiche

L’ultima nata delle reflex entry level di Nikon, ha un processore di immagine più potente, l’Expeed 3, che permette di spingere la sensibilità a 6400 Iso. Il grande vantaggio della risoluzione elevata si nota alle sensibilità più alte, in cui il filtro antirumore, intacca in maniera meno evidenti i dettagli più fini dell’immagine, si hanno foto ricche di particolari anche sopra i 1600 Iso.

Il display posteriore è di 3” da 921 mila punti di risoluzione. La raffica degli scatti è di 4 fps, è possibile applicare un modulo wireless opzionale. Il sistema di messa a fuoco basato su 11 punti di cui il centrale a croce.

La modalità Guida fornisce semplici istruzioni ai principianti per ottenere diversi effetti, mentre la ricca ghiera di modalità include controlli automatici e manuali, oltre a tante modalità Scena per produrre la foto perfetta in ogni situazione. Il prezzo ragionevole rende la D3200 una scelta abbordabile per i fotografi principianti.